Come conservare frutta e verdura in frigorifero? Suggerimenti per non rovinarli

Chi non ama aprire il frigorifero e trovarlo pieno di frutta e verdura? Essenziali nella nostra vita quotidiana per reintegrare i nutrienti e fornire vitamine, questi alimenti richiedono molta attenzione e cura quando vengono riposti in frigorifero. Dopotutto, vogliamo che siano ben conservati in modo da poterli consumare sempre freschi. Per rispondere ai vostri dubbi su come non lasciare che frutta e verdura si deteriorino in frigorifero, abbiamo parlato con la nutrizionista Patricia Bertoni.

Se frutta e verdura sono già state igienizzate, lasciale in un posto più riservato in frigorifero

I frigoriferi più moderni arrivano già nelle nostre case con divisori adatti a cibi diversi. Questi scomparti sono progettati proprio per aiutare a conservare con maggiore cura verdura, frutta, legumi, latticini e altri tipi di alimenti. Il cassetto frutta e verdura, solitamente posizionato nella parte inferiore del frigorifero, è il posto migliore per ricevere la tua frutta e verdura, soprattutto per via della temperatura che, se troppo alta, può finire per bruciare le foglie. "La temperatura nella parte inferiore del frigorifero è la più adatta, preferibilmente nel cassetto per loro o sopra il cassetto, poiché questa zona è meno fredda. Più alta è più bassa è la temperatura che può bruciare o modificare la struttura del cibo", spiega il professionista.

Se il tuo cibo è già stato igienizzato, l'attenzione dovrebbe essere raddoppiata, soprattutto per quanto riguarda quelli che non lo sono stati, come carne e latte. "Quelli che non sono disinfettati e / o con le bucce devono essere separati da quelli che hanno già subito la pre-preparazione", aggiunge Patrícia.

I contenitori più adatti per conservare frutta e verdura

Preferire conservare il cibo, soprattutto la frutta, in vaso è abbastanza comune. Dopotutto, questo è un ottimo facilitatore per la vita di tutti i giorni, poiché puoi lasciare il cibo riservato in porzioni perfette per il consumo o la preparazione dei pasti. Ma devi stare attento quando scegli quale pentolino li riceverà. "Frutta e verdura vanno conservate in una pentola chiusa, preferibilmente in un bicchiere", consiglia il professionista.

Se vuoi congelare i tuoi frutti per usarli in seguito nei succhi, sappi che devono essere puliti e tagliati nel modo in cui verranno utilizzati. La nutrizionista Patrícia dà un suggerimento su come congelare la fragola, per esempio. "È necessario rimuovere le foglie e le parti inadeguate (schiacciate e deteriorate), igienizzare in soluzione di ipoclorito e metterle in un barattolo di vetro o in un sacchetto di plastica".

Per una migliore conservazione, alcuni alimenti non dovrebbero essere vicini l'uno all'altro

Un suggerimento molto importante che finiamo per lasciare andare quando conserviamo frutta e verdura è che devono essere conservate separatamente, il che è essenziale per evitare il rischio di contaminazione incrociata. "Questo accade quando un alimento 'cattura' i microrganismi degli altri, e con ciò può deteriorare e / o causare malattie in coloro che consumano ciò che è contaminato", spiega Patrícia. Alcuni ortaggi e frutta, come le banane, emettono una sostanza che accelera il processo di maturazione, nota come etilene. Quindi fai attenzione quando lo lasci accanto ad altri frutti se non ti interessa che maturino più velocemente.