Come combattere l'anemia? 5 verdure ricche di ferro per il nostro cibo

Quando parliamo di fonti di ferro, diamo sempre come esempio gli stessi alimenti: carni rosse, alcuni tipi di pesce, fagioli, ecc ... Ma, a pensarci bene, anche diverse foglie hanno buone quantità di minerale e possono provvedere al fabbisogno di questo nutriente nel nostro corpo. Il crescione, gli spinaci o diversi tipi di cavolo sono opzioni naturali di ferro che aiutano a rafforzare il flusso sanguigno nel corpo e prevenire l'anemia.

Il ferro è un nutriente fondamentale per la composizione dei globuli rossi nel sangue. Tant'è che, secondo l'Organizzazione Panamericana della Sanità (PAHO), il minerale deve essere consumato quotidianamente, dai primi mesi di vita all'età adulta, evitando che il corpo diventi suscettibile a debolezza, affaticamento e malattia. Vedi la nota dell'ente:

"La quantità di ferro necessaria varia in base al sesso, all'età e allo stato di salute generale. I neonati ei bambini, ad esempio, hanno bisogno di ingerire più ferro degli adulti, poiché i loro corpi crescono rapidamente. le donne hanno bisogno di maggiori quantità di ferro, poiché perdono sangue ogni mese a causa delle mestruazioni, motivo per cui le donne la cui età varia da 19 a 50 anni devono assumere 18 milligrammi di ferro al giorno, mentre gli uomini da Lo stesso gruppo di età necessita solo di 8 milligrammi al giorno ".

Pertanto, cercare quotidianamente fonti di ferro è un obbligo per chi segue le esigenze di un'alimentazione sana. Chi predilige diete naturali, prive di carne o altri alimenti di origine animale, alcune foglie sono importanti alternative per mantenere questa necessaria quantità. E, tra questi potenti ortaggi, alcuni spiccano. Check-out!

5 fonti vegetali di ferro per il nostro cibo

1 - Crescione: considerato l'ortaggio con la più alta densità di nutrienti, secondoEsperti di dieta presso la William Paterson University, New Jersey, USA, il crescione ha eccellenti quantità di ferro nelle sue foglie, circa 0,2 mg (in 100 g). Inoltre, il cibo è anche una fonte di altri minerali, come calcio e magnesio, che aumentano i loro poteri salutari, soprattutto per lo sviluppo di ossa e muscoli.

2 - Spinaci: 100 grammi di spinaci hanno 2,7 mg. Cioè il cibo, sempre legato alla forza fisica, è anche una grande fonte di energia per il sangue, prevenendo anemia e affaticamento muscolare. Il vegetale ha anche flavonoidi, proprietà antitumorali, che prevengono lo sviluppo di malattie tumorali.

3 - Prezzemolo: comunemente usato come condimento, questa foglia verde contiene un incredibile 3,2 mg in 100 grammi. Oltre al ferro, ha effetti medicinali, coadiuvante nel trattamento di malattie renali, infezioni, facilitando il transito intestinale e, come diuretico, contrasta anche la ritenzione di liquidi nell'organismo.

4 - Foglie di barbabietola: è anche molto associata alla lotta contro l'anemia. Tuttavia, le foglie di questo ortaggio vengono sempre dimenticate. Hanno buoni livelli di ferro e possono essere inclusi nei programmi dietetici. Inoltre, queste foglie aiutano a disintossicare l'organismo, favorendo l'eliminazione dei metalli pesanti e aiutando l'assorbimento di ferro e altri minerali, come fosforo e potassio.

5 - Kale: La verdura verde scuro contiene anche alti livelli di minerale, tanto da essere considerata "una nuova carne". Il succo detox di cavolo cappuccio è un ottimo modo per combattere l'anemia, in modo naturale e rinfrescante, per chi ha bisogno di aumentare i livelli di globuli rossi nel sangue. Il cavolo contiene minerali come zinco, potassio, calcio, rame, manganese e selenio, che rafforzano il sistema immunitario.