L'impiegato pubblico sfida se stesso a rimanere 2 settimane senza zucchero e racconta come ha fatto

Hai pensato di passare due settimane senza mangiare nessun tipo di dolce? Niente torta, mousse, gelato o barretta di cioccolato dopo pranzo ... L'unico zucchero consentito è il fruttosio della frutta, naturale e benefico per l'organismo. Il funzionario pubblico Marcos Pereira, 56 anni, si considera un drogato di dolci: "Ho l'abitudine di mangiare cioccolato e dolci ogni giorno a colpo sicuro, è qualcosa che mi piace molto! Ma ho cercato di ridurre la quantità e mangiare di più sano ", dice.

È stato proprio per imbarcarsi in questa ondata più sana che ha accettato di partecipare alla nostra Sugar Free Challenge. Sono state due settimane di totale concentrazione e dedizione, guardando le etichette degli alimenti e smettendo di mangiare zucchero industrializzato: una vera disintossicazione per il corpo, giusto? Per raccontare questa esperienza, ha realizzato un diario di 14 giorni, che mostra le sfide e gli apprendimenti più grandi. Dai un'occhiata a come ha fatto Marcos:

1 ° giorno (lunedì)

"A colazione ho bevuto succo d'arancia non zuccherato e croissant di pollo con ricotta, che ho comprato per strada. Poco dopo, sono andato a trovare un'amica e lì mi ha offerto un espresso. Per fortuna, prima di servire, mi ha chiesto se volevo lo zucchero, perché mi stavo dimenticando di ordinarlo senza. Bevevo comunque senza zucchero, temendo di trovarlo sgradevole perché avevo sempre il caffè con molto zucchero ".

La grande sorpresa è stata che ha finito per apprezzare il caffè senza zucchero, qualcosa che non aveva mai provato: "Sorprendentemente, mi è piaciuto molto il caffè senza zucchero, forse continuo a berlo anche dopo la sfida. Il mio amico ha servito il caffè con due biscotti di pasta frolla, che di solito Lo divorerei in un batter d'occhio, ma allora me lo ricordavo e ho resistito. Per ora sono tranquillo ... Ancora senza sintomi di astinenza ".

2 ° giorno (martedì)

"Oggi ho pranzato con riso integrale, fagioli, carote, chayote, zucca e carne macinata, qualcosa di più leggero. Dopo pranzo, ho avuto quella grande voglia di mangiare una caramella, ma sono corsa a mangiare una pera e placare quella voglia. totalmente, ma puoi prenderlo nei prossimi giorni. Per cena ho mangiato riso, fricassea di pollo e una pera dolce ".

3 ° giorno (mercoledì)

"A colazione ho preso un frullato di banana con una papaya sbattuta nel latte di soia zero zucchero. Molto buono! Ho già l'abitudine di prenderlo quasi tutte le mattine con mio figlio, ma non sapevo che non avesse messo lo zucchero nella preparazione Buone notizie, perché poi non dovrò tagliare nemmeno la vitamina. A pranzo ho mangiato riso, fricassea e pera per dessert. Questa cosa di mangiare un frutto per placare la voglia di zucchero finché non funziona bene ".

Quel giorno, alcuni amici del lavoro di Marcos gli hanno chiesto di comprare due pezzi di torta in una pasticceria. Non ha gestito bene la situazione? "Ma la sfida di oggi è arrivata nel pomeriggio ... mi sono fermato in una pasticceria e ho comprato due pezzi per i miei colleghi. Ancora una volta ho messo alla prova la mia resistenza e ho fatto molto bene".

4 ° giorno (giovedì)

"A colazione ho preso di nuovo il frullato di banana con papaya fatto con latte di soia zero zuccheri. Che alle 6 del mattino, prima di andare in palestra. Già di nuovo a casa, verso le 10, ho mangiato un pane integrale a piatto con formaggio Minas e succo d'uva intero senza zucchero aggiunto (continuo a guardare l'etichetta sulle cose).

A pranzo mangiavo riso, fagioli, carne macinata e verdure bollite, uno dei miei cibi preferiti. In vena di dolcezza, a metà pomeriggio ho fornito una grande macedonia di frutta e un succo d'arancia con papaya.

Alle 19 sono andato al cinema con mio figlio e, forse per la prima volta, non ho preso niente da mangiare o da bere (di solito prendo una nocciolina, una cioccolata e una soda). Per cena ho preparato un piatto di riso, fagioli, paste di carne e formaggio e verdure cotte. Per dessert, ancora la macedonia. Per quanto possa sembrare incredibile, mi sono sentito calmo e molto meglio di quanto mi aspettassi ".

5 ° giorno (venerdì)

"Ho iniziato la giornata mangiando tre bisnaguinha con formaggio Minas e succo d'arancia con papaya non zuccherata. Andando in palestra, sono passato davanti a una pasticceria fatta in casa ... L'odore era così buono che quasi non ho potuto resistere, ma sto ancora andando forte! Mi sentivo molto tranquilla, ma ho chiesto ai miei figli di guardarmi per notare un cambiamento. Vediamo cosa succede! A pranzo ho mangiato riso, fagioli, carne macinata e zucchine saltate. A pranzo ho optato ancora per la macedonia e la cena era uguale al pranzo. Penso che mi sto adattando e comincio ad apprezzare ancora di più la frutta ".

6 ° giorno (sabato)

"Pensavo che sabato sarebbe stato uno dei giorni peggiori, perché è quello in cui di solito prendo a calci il secchio di più e mangio più caramelle. Ma penso che sia stato molto più rilassato di quanto mi aspettassi. A colazione, ho preso un tè ai frutti rossi e Ho mangiato una fetta di pane integrale con crema di formaggio. Sono uscito a pranzo al centro commerciale con la mia ragazza: carne macinata, riso, fagioli, farina di manioca, platano fritto, cavolo e uova. Ho anche bevuto un espresso senza zucchero più tardi. una pizzeria, ma sono stata molto attenta a non mangiare zucchero. Il dolce era di casa: banana cotta al microonde con cannella. Penso di stare molto bene ".

7 ° giorno (domenica)

"Ero anche un po 'più preoccupato per la domenica, perché ci sono sempre spettacoli diversi. Sono uscito a pranzo per strada e ho finito per mangiare 3 pasticcini e bere 4 chopp al bar. La cena era riso, fagioli, filetto di pollo impanato e insalata di crescione. Una fuga dalla dieta, ancora più ferma nella sfida senza zucchero! "

8 ° giorno (lunedì)

"A colazione ho mangiato un frullato di banana, papaia, avena e chia con latte di soia senza zucchero. Il pranzo era molto semplice con riso, fagioli, carne macinata e 2 banane. Adoro mettere questo frutto nel mio cibo e ho anche passato questa abitudine a i miei figli.

Soprattutto dopo i pasti, voglio davvero mangiare una caramella e penso che questo si sia intensificato col passare del tempo ... Ma fino ad ora sono riuscito a sostituire le caramelle con la frutta. I frutti sembrano ancora più dolci, non so se è solo un'impressione o se è dovuto al mancato consumo di zucchero ".

Giorno 9 (martedì)

"La mia colazione era pane integrale con mozzarella nel piatto e succo di mango non zuccherato. A pranzo mangiavo riso, pollo alla Stroganoff e patatine. Dopo il lavoro, sono andato al cinema e questa volta ho portato arachidi e succo di frutta. Forse sta diventando un po 'depresso, perché io sono stato più preoccupato della situazione nel paese, più del solito.

Giorno 10 (mercoledì)

"Anche il mercoledì è arrivato con qualche tentazione. Il pranzo era una festa di lavoro, con tante merendine e dolci. Ero solo nelle merende e sono riuscito a resistere bene ai dolci, la fortuna è che è già finita! A cena ho mangiato il minestrone di verdura con pane francese. La macedonia come dessert è diventata una buona abitudine e mi ha aiutato e ad affrontare meglio l'assenza di zucchero ".

Giorno 11 (giovedì)

"Penso che per mantenere questa dieta senza zucchero, ho creato un menu molto più equilibrato e standardizzato. Per il caffè di oggi, ho mangiato pane integrale con formaggio Minas nel piatto, ho avuto un succo d'arancia con papaya e, poco dopo, la vitamina de Il mio pranzo era riso, fagioli, filetto di pollo impanato, crescione e insalata di banane. ma con la macedonia di frutta dolce ".

Giorno 12 (venerdì)

"Oggi la mia colazione era solo una ciotola con macedonia di frutta. Mi sento molto meglio, la sensazione di tristezza è rimasta. A pranzo c'era riso, fagioli, carne arrosto con patate e crescione, insalata, banane e farofa. Sono andato a cena in un hamburger qui a Rio con i miei bambini, ma ho resistito al loro guava ketchup che mi piace tanto. Cercando di rimanere concentrato su questo passaggio finale! Mi viene voglia di mangiare dolci, ma non per una sorta di dipendenza, ma per un grande occhio . Sono innamorato del cioccolato e ora mi manca molto ".

Giorno 13 (sabato)

"Oggi era il giorno in cui più desideravo mangiare i dolci, anche se era solo una striscia di cioccolato. La mia colazione era la macedonia e il pranzo lo stesso di ieri. Per cercare di placare i più golosi, ne ho mangiato uno prugne nel pomeriggio Particolare: mia figlia, (credo di mettermi alla prova), ha lasciato una scatola aperta di ostie ripiena di cioccolato proprio sul letto che stavo leggendo.

Giorno 14 (domenica)

"È già l'ultimo giorno e mi trovo in un'atmosfera molto tranquilla, per quanto incredibile possa sembrare. Mi sono svegliata tardi e sono andata subito a pranzo: riso, fagioli, carne arrosto, insalata e banane. A cena, torta e persino al bar, dove ho mangiato alcuni assaggi e bevuto 3 chopps ".

Fine della sfida

"Ho accettato la sfida meglio del previsto e non mi sono perso le caramelle quanto immaginavo. Ho avuto solo pochi momenti con tanta voglia, ma sono riuscito a muovermi con la frutta. Anche fisicamente mi sentivo meglio e più disponibile col passare del tempo. di più perché ho cercato di conciliare questa sfida con una dieta più sana e la pratica dell'esercizio fisico ", spiega.

Nonostante la sfida sia giunta al termine, Marcos ha detto che intende mantenere la voglia di mangiare dolci fino al fine settimana e farne un'abitudine. "Cercherò di mangiare zucchero solo nei fine settimana e, dal lunedì al venerdì, manterrò questa routine con solo frutta", conclude.

Allora, ti sei emozionato per la storia di Marcos? Smettere di mangiare zucchero raffinato (che non fa bene al corpo), anche per pochi giorni, è un ottimo modo per disintossicare il corpo. Che ne dici di metterti alla prova e riconciliarti con l'esercizio fisico e una dieta più sana? Scommetto che puoi!