Fare scelte sane: come possiamo migliorare la qualità del nostro cibo?

La vita è fatta di scelte e da esse siamo la conseguenza delle nostre azioni. Pertanto, se scegliamo di mantenere un sano schema di routine, orientato al benessere generale e alla qualità della vita, il modo in cui affrontiamo gli eventi quotidiani sarà sicuramente molto più positivo e benefico. Ecco alcune di quelle scelte salutari che dovremmo fare per aiutare il nostro corpo e la nostra mente a rispondere a qualsiasi problema in modo forte, naturale e sano!

Secondo la nutrizionista Sheila Basso, mangiare sano è una pratica che si verifica in base alle esigenze di ogni fase della vita e alle esigenze speciali di ogni fase del corpo. "Un pasto sano consiste in un piatto a base di alimenti freschi, quelli ottenuti direttamente da piante o animali senza aver subito modifiche dopo aver lasciato la natura, e che vengono minimamente elaborati. Questi costituiscono la base di una dieta nutrizionalmente equilibrata. , gustoso, culturalmente appropriato e promuovendo un sistema alimentare socialmente e ambientalmente sostenibile ", sottolinea il professionista.

Acqua, la prima scelta per una sana alimentazione

Tuttavia, secondo la dottoressa Sheila, i principi di una dieta adeguata e sana presuppongono il consumo quotidiano di una varietà di alimenti in modo che il cibo possa fornire principalmente acqua, oltre a carboidrati, proteine, lipidi, vitamine, fibre. e minerali, per il corretto funzionamento dell'organismo.

"Un cibo adeguato e sano include il consumo di cibi e acqua diversi, che gioca un ruolo fondamentale nella regolazione di molte funzioni vitali del corpo. Il bisogno ideale di acqua non è lo stesso per tutte le persone. È legato al clima, massa corporea, consumo di cibo, attività fisica e abitudini acquisite sin dall'infanzia ", ribadisce il professionista.

8 consigli per cambiare le abitudini alimentari per migliorare la qualità della vita

- Invece di: contare le calorie ...

- Preferire: osservare la composizione nutrizionale del cibo nel suo complesso.

- Invece di: nutrirsi di fast food e cibi lavorati ...

- Preferisci: pianifica l'acquisto al supermercato per avere sempre cibo sano a casa.

- Invece di: passare ore senza mangiare nulla ...

- Preferisci: non aspettare di avere fame per nutrirti. Mangia i pasti ogni 3 o 4 ore.

- Invece di: smetti di fare colazione ...

- Preferisci: dai la priorità a questo pasto, poiché il corpo si sveglia a digiuno e ha bisogno di sostituire le energie perse nel sonno.

- Invece di: Dissetati con bibite analcoliche, succhi industriali o altre bevande zuccherate ...

- Preferisci: bevi molta acqua e bevi bevande naturali, come i succhi di frutta.

- Invece di: fare la spesa affamata al supermercato ...

- Preferisci: fai una lista della spesa prima di andare al supermercato o anche solo dopo esserti nutrito adeguatamente. Questo ti assicurerà di acquistare solo ciò di cui hai bisogno.

- Invece di: mangiare davanti a un televisore, computer, videogiochi e altri dispositivi

distrarre l'attenzione ...

- Preferisci: mangia in un ambiente tranquillo e silenzioso, a tavola, preferibilmente con la tua famiglia.

- Invece di: consumare cibi con coloranti, conservanti, aromi e addensanti ...

- Preferisci: crea l'abitudine di mangiare cibi freschi, se possibile, interamente.

* Sheila Basso (CRN 21,557) è una specialista in nutrizione clinica e obesità, perdita di peso e salute dell'Università Federale di San Paolo (Unifesp).