Cocoa Day: 5 modi per iniziare a consumare più di questo cibo

Sapevi che il Cocoa Day esiste? Celebrata ogni 26 marzo, la data è considerata da molti la giornata del cioccolato (anche se questa viene celebrata solo a luglio), poiché la materia prima delle caramelle è proprio il cacao. Il frutto, infatti, è ricco di antiossidanti, il che significa che combatte i radicali liberi, rafforzando il sistema immunitario e prevenendo l'invecchiamento precoce. Inoltre, ha proprietà prebiotiche e probiotiche, aiutando a regolare l'intestino. Convinto che il cacao debba essere più presente nella tua dieta? Quindi scopri 5 modi per consumarlo quotidianamente:

Cioccolato al cacao 70%

Certo, il cioccolato non poteva mancare dalla lista! Sebbene sia spesso visto come un cattivo, questo non è del tutto vero. Dopotutto, poiché è fatto di cacao, porta con te diversi benefici di questo frutto. Il problema, in generale, è la quantità di zucchero che ha la caramella, poiché questo dolcificante può portare diverse complicazioni alla salute, incluso il fatto che il corpo sviluppi il diabete. Quindi, il consiglio è di scommettere sul cioccolato al 70% di cacao, che di solito è un po 'amaro. Oltre ad essere più nutriente, aiuta a eliminare rapidamente quella voglia di mangiare un dolce dopo pranzo.

Sbatti il ​​cacao in polvere nella vitamina

Un altro ottimo consiglio per chi vorrebbe consumare più frutta è aggiungerlo alla vitamina. Qui il suggerimento è di utilizzare il cacao in polvere, che è molto versatile. Vale la pena ricordare che l'ingrediente è ricco di caffeina, quindi aiuta a dare più energia all'organismo, ottimo per iniziare bene la giornata. Per questo non c'è mistero: basta preparare la vitamina che più vi si addice - il nostro suggerimento è la banana, che si sposa benissimo con l'ingrediente - e sbattetela con qualche cucchiaio di cacao in polvere. Semplice e delizioso.

Polvere di cacao

E a proposito di cacao in polvere, che ne dici di farci una bevanda al cioccolato? Del resto, proprio come le barrette di cioccolato, può sostituire molto bene anche la polvere, con il vantaggio di essere più nutriente. Anche in questo caso la sua preparazione è semplicissima: basta mescolarla al latte e il gioco è fatto!

Scambia il latte al cioccolato nelle ricette per il cacao in polvere

E poiché il cacao in polvere è più nutriente del normale cioccolato, perché non usarlo invece in cucina? Dopotutto, questo è spesso l'ingrediente chiave nelle ricette di cioccolato dolce, come torte e biscotti, motivo per cui la sostituzione è così salutare. Lo stesso consiglio vale per quelle ricette che chiedono di sciogliere il cioccolato, la grande differenza è che quello utilizzato sarà al 70% di cacao. Oltre ad essere molto gustoso, il dolce è ancora più nutriente.

Mangia frutta fresca

Finalmente abbiamo il cacao fresco! Dopotutto, non c'è niente come mangiare la frutta nel suo modo più tradizionale, non è vero? Il nostro suggerimento è di aggiungerne la polpa (dopo aver tolto i semi, ovviamente) in una macedonia oppure di mangiarla con il miele, poiché l'ingrediente aiuta ad addolcirla apportando anche molti altri benefici per la salute.