Scopri 5 alimenti naturali che aiutano a ritardare i sintomi della menopausa

Prodotto consigliato

Yam Taeq biologico 600g

Yam Taeq biologico 600g

Pulsante di consegna Pão de Açúcar

Il corpo della donna (soprattutto dopo essere stata madre) subisce i più diversi cambiamenti nel corso della sua vita e, ogni fase, merita un'attenzione particolare. La menopausa, ad esempio, è un processo naturale nel corpo femminile, ma provoca brividi nelle donne di età superiore ai 40 anni. La buona notizia è che anche in questo le buone abitudini alimentari possono combattere e alleviare i primi sintomi!

In breve, la menopausa è l'ultimo periodo di una donna. È tempo che i cicli ormonali si interrompano e, insieme a ciò, arrivano una varietà di sintomi che causano molti disagi nel corpo. Il climaterio è la fase che precede la menopausa, quando avviene il passaggio dal periodo riproduttivo o fertile a quello non riproduttivo, a causa della diminuzione di questi ormoni sessuali prodotti dalle ovaie. Secondo la ginecologa e ostetrica Rosangela Salles, questi sintomi variano da organismo a organismo:

"L'arrivo dei sintomi varia molto, alcune donne entrano in menopausa presto e altre più tardi, ma è fondamentalmente tra i 46 ei 52 anni. Insomma, in menopausa la donna diventa più secca, il volume dei capelli può diminuire, il famoso capita caldo, secchezza vaginale, c'è un calo della libido e in alcuni casi alcune donne diventano persino depresse. Si verificano anche cambiamenti organici. In menopausa, le donne sono più suscettibili alle malattie cardiache e al diabete, ad esempio, a causa della tendenza a guadagnare peso ", spiega il professionista.

Per alleviare questi sintomi e rendere più piacevole la vita delle donne mature, la nutrizionista Giovana Morbi ha separato alcuni alimenti che, inseriti in una dieta equilibrata, aiutano a riequilibrare e proteggere l'organismo. Dai un'occhiata qui sotto:

Alimenti per controllare la menopausa precoce

Mora: questo frutto è noto per il suo potere antiossidante che contrasta l'azione delle sostanze nocive per la salute. "Uno dei suoi principali vantaggi è nella regolazione ormonale e per questo molti studi indicano la mora come un ottimo alimento per alleviare i sintomi associati alla menopausa, come ansia, nervosismo e depressione", spiega l'esperto.

Yam: è un ortaggio dalle importanti proprietà medicinali e contiene vitamine essenziali per il mantenimento della nostra salute, come le vitamine del gruppo B ". Alcuni studi dimostrano la sua potente azione nel trattamento nutrizionale della menopausa, riducendo quei sintomi classici del tempo, come le famose onde di calore ", rivela il professionista.

Mela: secondo il nutrizionista, questo frutto ha una sostanza che protegge le donne dall'osteoporosi in menopausa. "Ha anche boro, un altro componente che aiuta a rafforzare le ossa", dice.

Maca peruviana: questa radice, nota anche come "ginseng peruviano", aumenta i livelli di energia e resistenza. È ricco di omega 3, che previene lo sviluppo di malattie cardiovascolari che possono comparire in questa fase e aiuta a regolare i livelli di colesterolo. "La maca peruviana fornisce una buona quantità di ferro, che aiuta a combattere l'anemia, e calcio, quindi è molto indicata per le donne in menopausa, poiché rinforza le ossa e previene l'osteoporosi", dice la nutrizionista.

Ceci: Trasporta sostanze con la capacità di prevenire l'osteoporosi, le malattie cardiovascolari ed è, quindi, un ottimo alimento per il controllo dei sintomi della menopausa. "I ceci sono ricchi di proteine ​​e hanno un'ottima combinazione di aminoacidi Tra questi c'è il triptofano che aiuta nella produzione di serotonina, quella sostanza responsabile della sensazione di felicità, soddisfazione e benessere, che aiuta non solo durante la menopausa, ma in ogni fase della vita! ", Conclude.