Six pack abs: impara a definire il tuo addome con un'alimentazione sana!

Six pack abs, chi non la sogna? L'estate è arrivata, sbatte le porte dell'anno, e la richiesta di palestre per curare il corpo aumenta notevolmente. Quello che però pochi sanno è che oltre ai soliti esercizi addominali, seguire una sana alimentazione è uno dei fattori più importanti per garantire la definizione dell'addome in modo naturale e senza la temuta inversione metabolica, il cosiddetto "effetto fisarmonica".

Una recente analisi di scienza dello sport ha evidenziato che una buona dieta è responsabile dell'80% della tonificazione dell'addome, sia per l'uomo che per la donna, mentre l'attività aerobica completa il 20% di questo processo. Pertanto, secondo la nutrizionista Paola Lisboa, per vincere gli desiderabili "gominhos" nella pancia, gli esercizi fisici devono essere integrati alle diete durante tutto l'anno e non solo in estate:

"Alcuni cibi possono essere i tuoi alleati in questa ricerca di una pancia guarita. Ma vale la pena ricordare che la dieta non si fa solo in estate, in quanto non esiste una dieta miracolosa e nessun cibo è efficace da solo, senza esercizio fisico e senza essere incluso in un piano dietetico adeguato. ", spiega il professionista. Di seguito presenta alcune regole dietetiche che contribuiranno alla definizione della pancia.

6 modi per definire l'addome attraverso il cibo

1 - Mangiare cibi termogenici: sono responsabili dell'accelerazione del nostro metabolismo e favoriscono la perdita di calorie durante la pratica delle attività fisiche. Tra questi, possiamo evidenziare lo zenzero e la cannella, che oltre a gustose fonti di nutrienti, si aggiungono facilmente alla nostra vita quotidiana.

2- Investire in tè: possono essere inclusi per colazione, spuntino o anche prima di andare a letto. I tè contribuiscono al processo digestivo, favoriscono il funzionamento dell'intestino e possono anche combattere la ritenzione di liquidi. La Dott.ssa Paola consiglia tisane all'ibisco, equiseto, verde, bianco per aiutare a conquistare i sei pack addominali.

3 - Fonti alimentari di grassi buoni: questi grassi presenti nell'avocado, nell'olio di cocco, nei semi oleosi (castagne e noci, per esempio) e nell'olio d'oliva collaborano per ridurre i grassi addominali.

4 - Sostituire i carboidrati semplici con quelli complessi: in modo più chiaro, si tratta di sostituire la farina bianca con quella integrale. Gli alimenti integrali hanno una maggiore quantità di nutrienti come vitamine e minerali, che non si trovano nella farina bianca. Inoltre, sono estremamente ricchi di fibre, aiutano a fornire sazietà durante i pasti, favoriscono la perdita di peso e migliorano la salute dell'intestino.

5 - Riduci la quantità di carboidrati: la presenza di carboidrati in una dieta sana è fondamentale, ma investi in carboidrati sani e di qualità, che favoriranno la tua ricerca di una pancia guarita. Un buon consiglio è scambiare torte, pane e dolci con frutta e verdura. Oltre ad essere più sani, gli alimenti naturali gioveranno al tuo corpo in generale, sia in termini di salute che di estetica.

Non abbandonare le attività fisiche!

Non devi essere un grande atleta per avere la pancia guarita, ma la pratica di qualche sport è fondamentale per conquistare il corpo desiderato. Sforzati di esercitarti almeno 30 minuti al giorno. Un'altra raccomandazione fondamentale è quella di chiedere la guida professionale di un nutrizionista, per preparare un foglio di calcolo alimentare in base alle proprie esigenze fisiche.