Mangiare per perdere peso: come possiamo perdere peso senza rinunciare al cibo?

Perdere peso in modo equilibrato, ma senza rinunciare a mangiare bene è un sogno sempre più reale nella vita di chi si dedica alle diete dimagranti. Il segreto sta nello scegliere il menu giusto e quando mangiare determinati cibi. Scopri quali ingredienti non possono essere lasciati fuori dalla tua dieta per avere un dimagrimento sano, naturale e senza restrizioni!

Nessuna moda diete o prodotti che promettono "dimagranti miracolosi", dimagrire mangiando nel modo giusto significa investire nella rieducazione alimentare e adattare il corpo a questa nuova fase. Secondo la nutrizionista Mariane Valpassos, cambiare la dieta e includere alimenti che aggiungono nutrienti per il benessere del nostro corpo è di fondamentale importanza per una sana perdita di peso:

"Il modo migliore per dimagrire è saper fare sempre scelte sane, in modo che diventi uno stile di vita sano e non solo una dieta alla moda. La rieducazione alimentare consiste nel cambiare abitudini, compresi cibi più sani e nelle giuste quantità. Questo varia a seconda delle persone. È importante osservare i gusti di ognuno, perché il nuovo cibo dia piacere ad ogni pasto ", spiega il professionista che evidenzia i cibi che non possono essere lasciati fuori dalla tua vita quotidiana:

5 alimenti per una sana perdita di peso

1 - Frutta: banana, mela, fragola, pera o qualsiasi altro frutto di tua scelta aggiungerà vitamine A, B, C e altri nutrienti che aiutano a mantenere il tuo corpo sano. Inoltre, i frutti sono ricchi di fibre alimentari, che forniscono sazietà, evitano la gola e favoriscono una sana perdita di peso. Prova a mangiare un frutto 30 minuti prima del pasto principale (pranzo o cena), così ridurrà anche la quantità di cibo consumato.

2 - Verdure: Le foglie (cavoli, spinaci, lattuga, per esempio) devono essere sempre presenti nei pasti o negli spuntini, oltre a fornire potenti antiossidanti che proteggono il nostro organismo e lo mantengono sano, libero da malattie. Sono anche fonti di fibre che non solo forniscono sazietà, ma favoriscono anche il transito intestinale, rendendole sane, funzionanti correttamente e prevenendo la stitichezza.

3 - Semi di lino: Uno degli alimenti più consumati per chi vuole dimagrire o seguire una dieta sana, il seme di lino è estremamente versatile e nutriente. Ricco di "grassi buoni", fibre e sali minerali come potassio, calcio e ferro, il chicco aiuta a mantenere l'organismo aggiornato sulla salute, accelera il metabolismo e favorisce un sano dimagrimento. I semi di lino possono essere aggiunti in succhi, vitamine, insalate e yogurt.

4 - Chia: con un effetto disintossicante, il granello è responsabile della pulizia del nostro corpo, eliminando le tossine accumulate nel tempo. Inoltre, durante il suo consumo, la chia fornisce sazietà, diminuendo il consumo di cibo nei pasti principali. Il seme è completamente adattabile, sia in preparazioni dolci che salate, la chia aggiungerà diversi benefici alla tua salute.

5 - Avena: L'avena tradizionale non poteva essere fuori dalla lista degli alimenti che favoriscono il dimagrimento, sia sotto forma di farina che in fiocchi, completerà i vostri pasti apportando sazietà, in quanto altamente ricca di fibre alimentari. L'avena è anche responsabile del rafforzamento del sistema immunitario lasciando il nostro corpo libero da malattie e batteri e può essere aggiunta a frutta, vitamine e insalate.

Evita gli alimenti trasformati per una sana perdita di peso

Secondo Mariane Valpassos, gli alimenti trasformati non aggiungono abbastanza nutrienti per la rieducazione alimentare, oltre a contenere diversi conservanti che possono nuocere alla salute. Pertanto, optare per i prodotti più naturali possibili aggiungerà solo sostanze che favoriranno la perdita di peso.