Nutrizionista: quando dovremmo guardare? 7 motivi per cercare un aiuto professionale

Prodotto consigliato

Quinua in grani Taeq 300g

Quinua in grani Taeq 300g

Pulsante di consegna Pão de Açúcar

Che si tratti di perdere peso o, principalmente, di organizzare e bilanciare il cibo, un professionista della nutrizione è responsabile di rendere il tuo corpo più sano, fornendo una migliore qualità di vita e benessere. Ma, dopo tutto, c'è un momento specifico per chiedere aiuto al nutrizionista? Comprendi l'importanza che il professionista ha nella tua vita e verifica i motivi per cercare una guida specializzata!

La nutrizione è un'area della salute completamente incentrata sui bisogni nutrizionali degli esseri umani. Il nutrizionista, in questo caso, è responsabile di portare le informazioni ai suoi pazienti sull'importanza del corretto apporto di nutrienti e di organizzare la vita quotidiana delle persone con cibi che si adattano all'individualità di ciascuno, in modo che facciano scelte sane, migliorandone diverse. aspetti della vita. Secondo la nutrizionista Érica Moreira è sempre il momento di cercare una guida:

"Il nutrizionista serve a guidare la tua dieta, per sapere se stai consumando tutti i nutrienti necessari per un buon sviluppo. Puoi cercare il professionista in tutte le fasi della vita, se hai difficoltà a mangiare, il nutrizionista ti indicherà cosa puoi fate variare il consumo di sostanze nutritive rispettando il gusto di ogni paziente. Se avete difficoltà con la crescita dei bambini, cominciando ad ingrassare, se avete problemi come colesterolo alto, problemi al fegato, in caso di abbuffate ... innumerevoli le situazioni che dovresti cercare per il nutrizionista, dal problema di salute a una migliore qualità della vita ", spiega il professionista.

7 motivi per cercare il nutrizionista

1 - Buone abitudini alimentari: il nutrizionista ti istruirà per migliorare le tue abitudini, rendendo il corpo sano e nutrito. Secondo Érica Moreira, una dieta colorata, ricca e diversificata è importante per stare al passo con la nostra salute ed evitare malattie.

2 - Miglioramento della qualità del sonno: quando mangiamo correttamente, con i nutrienti necessari, il nostro organismo inizia a funzionare correttamente, beneficiando il nostro momento di riposo e rendendolo più piacevole e salutare, poiché le funzioni del nostro corpo sono tutti equilibrati.

3 - Infanzia sana: per mamme e papà, portando i più piccoli dal nutrizionista, migliorerai la loro qualità di vita, in modo che crescano sani e ben nutriti. Le buone abitudini alimentari iniziano nell'infanzia e queste devono venire dai genitori, che sono i principali influencer.

4 - Vantaggio gravidanza: quando abbiamo una vita che cresce dentro di noi, abbiamo bisogno di più sostanze e di una guida professionale, per mantenere la nostra salute e quella del bambino. Pertanto, cercare un nutrizionista durante la gravidanza è essenziale per avere i nutrienti necessari e per prevenire diverse complicazioni comuni in gravidanza, come l'eccessivo aumento di peso e il diabete gestazionale.

5 - Disponibilità e benessere: mantenere una dieta adeguata ed equilibrata è il modo migliore per migliorare le proprie energie per svolgere le attività, acquisire più disposizione e allontanare lo stress e la fatica della nostra giornata. Inoltre, la mancanza di energia può essere interamente collegata all'assenza di qualsiasi sostanza nel nostro corpo.

6 - Peso ideale: una delle maggiori richieste di aiuto nutrizionale, secondo Érica Moreira, è senza dubbio il desiderio di dimagrire, in modo sano e senza radicalismi. Il nutrizionista guiderà la tua dieta, selezionerà gli alimenti necessari e organizzerà la tua dieta quotidiana in modo da raggiungere il tuo peso ideale. Lo stesso vale per chi non riesce a ingrassare, una rieducazione alimentare è il punto di partenza.

7 - Privo di malattie: che si tratti di diabete, colesterolo alto ... Quando abbiamo un aiuto professionale abbiamo un adeguato apporto di nutrienti per il nostro organismo, rendendolo privo di carenze nutrizionali e può funzionare correttamente, lasciandoci senza malattie e rendendo la nostra vita sana.

Quanto spesso dovremmo andare dal nutrizionista?

In passato, la maggior parte delle persone cercava un aiuto professionale solo quando aveva già una malattia e veniva indicato dal medico responsabile. Al giorno d'oggi, secondo la dott.ssa Érica, l'alimentazione è molto più accessibile e le persone sono più adatte ad essa, desiderando sempre di più prevenire le malattie e sapere se il loro cibo è adeguato:

"La frequenza in ufficio è molto individuale. Ci sono pazienti che hanno bisogno di incontri settimanali, rendendo la consultazione un modo per rimanere" in linea ". Altre persone vanno una volta al mese, per aggiustare il menu che non hanno adattato o ogni due mesi. per controllare se va tutto bene. La frequenza varia a persona ", conclude il professionista.

* Queste e altre domande sul cibo, la nutrizionista Érica Moreira risponde sul suo sito web e sulla sua pagina Facebook.