Verdure a foglia essenziali per la salute da consumare frequentemente

Conosci le verdure a foglia? Il nome potrebbe non ricordarti molto, ma sicuramente li hai visti al mercato, al supermercato o ai ristoranti, soprattutto se sono nel tuo piatto! Sono molto importanti per la nostra salute e consigliati in diverse diete. Ma dopotutto, qual è la tua differenza rispetto alle altre verdure?

Hortaliça si riferisce a qualsiasi verdura che può essere piantata e raccolta in un orto. È possibile suddividere questa categoria in 7 gruppi: verdura, frutta (come pomodori e peperoni), fiori (cavolfiore, broccoli), radici (barbabietole e carote), tuberi (patate e patate dolci), bulbi (aglio e cipolle), gambi (sedano) , asparagi) e condimenti (menta, erba cipollina, prezzemolo).

Le verdure a foglia e le verdure sono la stessa cosa?

Le verdure a foglia sono ciò che chiamavamo verdure. Il termine non è sbagliato, quindi se avevi già questa abitudine puoi continuare a usare la stessa nomenclatura. Il termine "frondoso" è solo per specificare le foglie che consumiamo abitualmente come cibo. E credimi, sono tutti ottimi per la salute! Conosci alcuni di loro e i loro vantaggi:

1. Almeirão è antinfiammatorio e analgesico

Questo ortaggio poco conosciuto in alcune parti del Brasile ha diversi benefici per la salute. Ricca di vitamina C e A e di minerali come zinco e magnesio, la mandorla ha anche alcune proprietà antinfiammatorie, riducendo il dolore e contribuendo a ridurre l'infiammazione muscolare.

2. La bietola controlla il diabete e previene le malattie

La bietola è un alimento completo. Ricco di diversi tipi di ossidanti, è un potente alleato nella prevenzione di malattie, tra cui il cancro, rafforzando il sistema immunitario. Alcuni di questi antiossidanti favoriscono coloro che hanno il diabete, poiché riducono i livelli di zucchero nel sangue e regolano le fluttuazioni e i picchi di glucosio.

3. La lattuga è un tranquillante naturale

Ben nota per le sue proprietà calmanti, prevenendo lo stress e combattendo l'insonnia, la lattuga è anche un altro ortaggio che contribuisce a migliorare la salute. Oltre ai suoi benefici sul sonno, è ricco di fibre (combattono la stitichezza), previene l'anemia e aiuta la salute delle ossa (poiché è ricco di acido folico e vitamina K).

4. Kale è un alleato nel controllo del colesterolo cattivo

Un altro ortaggio ricco di vitamina K è il cavolo nero, che oltre a rafforzare le ossa, il sistema nervoso e pulire il sangue, aiuta anche a controllare il colesterolo cattivo, poiché i suoi acidi agiscono direttamente sul fegato, pulendo l'organismo. Pertanto, è così utilizzato nei succhi di disintossicazione.

5. Il cavolo fa bene all'intestino

Il cavolo cappuccio ha un'alta concentrazione di fibre, il che significa che oltre a fare molto bene per l'intestino, aumenta la sensazione di sazietà, agendo bene contro le abbuffate. Il vegetale è anche ricco di vitamina C, che aumenta la resistenza del sistema immunitario e previene raffreddori e influenza.