Paçoca salutare per le feste di giugno: impara a preparare la versione sana di questo dolce

Paçoca sana? Si perché no? Uno dei dolci più tradizionali nei periodi delle feste di giugno in Brasile, con alcune sostituzioni di ingredienti, può anche far parte di una dieta equilibrata, senza esagerare, e nutriente. A base di arachidi, legumi che hanno grandi nutrienti per la salute, il cibo può essere realizzato anche in versioni funzionali, essendo indicato per far parte di diete restrittive e complementari.

Nonostante sia molto legato alle festività di São João, la paçoca è un dolce consumato in ogni momento dell'anno: sia puro che con altri cibi come açaí, gelato, torte e persino brigadeiros. Secondo la nutrizionista Cristiane Coronel, per ottenere una versione sana della paçoca, basta scegliere ingredienti più naturali:

"Le arachidi, elemento base della paçoca, sono una fonte di grassi buoni (acidi grassi monoinsaturi), proteine, calcio, acido folico (essenziale per il sistema nervoso centrale). Inoltre è ricca di fibre alimentari, vitamine B ed E. questo, affinché la paçoca diventi ancora più sana, dobbiamo ridurre o sostituire lo zucchero, uno dei suoi ingredienti e possiamo anche aggiungere alla ricetta, altre fonti di fibre, vitamine e minerali come l'avena e altre crusche come chia, quinoa, amaranto ", spiega il nutrizionista che ha fornito una ricetta pratica e facile da realizzare. Check-out:

Ricetta per paçoca light con crusca d'avena e olio di cocco

Ingredienti:

- 250 g di arachidi tostate sgusciate e non salate

- 100 g di crusca d'avena

- 2 cucchiai di burro o olio di cocco

- 4 cucchiai di demerara o zucchero di canna

- 1 pizzico di sale

Preparazione: Per preparare la paçoca fatta in casa è sufficiente mettere tutti gli ingredienti in un robot da cucina e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Può servire come farina in piccole porzioni singole o fare delle palline o della forma desiderata.

Consumo - Anche se è una ricetta salutare e una fonte di nutrienti in grado di fornire benessere, la paçoca funzionale dovrebbe essere consumata con moderazione, poiché rimane ricca di calorie. Inoltre, le persone allergiche alle arachidi non dovrebbero mangiare la paçoca, così come altri alimenti che potrebbero contenere questo ingrediente.

Quali sono i vantaggi di scambiare la tradizionale paçoca con questa versione sana della prelibatezza?

Quando facciamo scelte salutari, come sostituire lo zucchero con un prodotto più leggero e naturale, aumentiamo la quantità di sostanze benefiche e diminuiamo i conservanti e gli additivi chimici, rendendo la ricetta più nutriente. Nel caso della paçoca sana, la crusca d'avena si arricchisce ulteriormente di fibre alimentari, vitamine del gruppo B, ferro e proteine, ad esempio. Un altro punto forte è lo scambio di margarina con olio di cocco, rendendo la ricetta priva di grassi trans e aggiungendo fitonutrienti e antiossidanti.