Cos'è il tahini e quali sono i suoi benefici per il nostro corpo

Sai cos'è il tahini? Questa pasta di sesamo, molto comune nella cucina araba, sta guadagnando sempre più amanti in Brasile grazie al suo sapore caratteristico. Può essere utilizzato con pane, toast e anche nelle insalate, se preparato in modo più fluido, trasformandosi in una deliziosa salsa. Ma conosci i benefici di questo alimento? Scopri cosa può fare per il nostro corpo!

Ricco di proteine, il tahini dà massa muscolare

Il sesamo, la materia prima di questa pasta, è altamente proteico, essendo una buona alternativa da inserire nella dieta di chi fa allenamento con i pesi o esercizio e vuole aumentare la massa muscolare. Può anche essere una fonte di proteine ​​per chi è vegetariano o vegano e può essere incorporato in diverse ricette.

La tahina ha più minerali di un bicchiere di latte

Sembra difficile da credere, ma mangiare solo una piccola quantità di questa pasta o salsa ti dà già più minerali di un intero bicchiere di latte. Dopo tutto, il tahini è ricco di calcio, che rinforza ossa e denti, e zinco, un potente antiossidante che aiuta nel ringiovanimento e nella guarigione della pelle. Il cibo contiene anche manganese, potassio, ferro, fosforo e rame.

Amica del cuore: la pasta di sesamo è ricca di vitamina B6

Un altro nutriente presente nel tahini è la vitamina B6, responsabile della protezione della salute cardiovascolare, prevenendo malattie come infarto, ictus e angina, poiché riduce i livelli di colesterolo e migliora anche la pressione sanguigna. Per coloro che hanno bisogno di perdere peso, il tahini aiuta anche, poiché B6 accelera il metabolismo, aiutando a bruciare i grassi.

Sei diabetico? Includi il tahini nella tua dieta

La pasta di sesamo contiene acidi grassi e antiossidanti, sesamina e sesamolina, che oltre ad aiutare a prevenire il cancro, aiutano anche ad abbassare il tasso di glucosio nel sangue. Nonostante sia un alimento contenente grassi, è polinsaturo e ricco di fibre, il che lo rende estremamente salutare.

Come preparare il tahini

Tostare i chicchi di sesamo in una padella o padella e versarli ancora caldi in un frullatore o multiprocessore. Dopo aver ben schiacciato, aggiungere olio extravergine di oliva o olio di cocco e sbattere ancora, fino a formare una pasta. Salate e poi mettete in frigorifero in un barattolo a chiusura ermetica. La pasta dura fino a un mese in frigorifero.