Formaggi leggeri: scopri quali sono i tipi più sani per la tua dieta

Prodotto consigliato

Cagliata leggera con fibre Taeq 200g

Cagliata leggera con fibre Taeq 200g

Pulsante di consegna Pão de Açúcar

Un formaggio va bene con quasi tutto, non è vero? Pertanto, fa spesso parte delle diete dimagranti. Le versioni leggere, più magre, con meno grassi e calorie, sono perfette per accompagnare le ricette di tutti i giorni. Scopri quali tipi di formaggi sono più sani e più nutrienti per la dieta di chi cerca di dimagrire.

Leggeri, ma non per questo meno nutrienti. I formaggi più magri, oltre ad avere basse quantità di grassi e calorie, sono potenti fonti di proteine, vitamine e minerali, come il calcio, per esempio. Pertanto, il suo consumo è correlato al buon lavoro dell'organismo, regolando l'organismo e accelerando le reazioni metaboliche, favorendo la combustione naturale dei grassi localizzati. La nutrizionista Carolina Barcellos ribadisce:

"Poiché hanno meno contenuto di grassi e colesterolo, possono giovare alla perdita di peso. Tuttavia, è importante sottolineare che questo sarà raggiunto solo sulla base di una dieta equilibrata e di abitudini di vita sane", sottolinea il professionista.

Ricotta, ricotta, miniere ... Tra i formaggi leggeri, quali sono i più sani da consumare? Di seguito, il nutrizionista separa per noi e spiega i vantaggi di ciascuno. Check-out!

5 tipi di formaggi leggeri per contribuire a una sana perdita di peso

1 - Ricotta: secondo Carolina Barcellos, questa è l'opzione formaggio con il più basso contenuto di grassi e colesterolo: "È ricca di calcio e proteine ​​estratte dal siero di latte. Questo formaggio è una buona opzione per i patè, per accompagnare frutta e marmellate, perché ha una consistenza cremosa e un sapore morbido ", afferma il nutrizionista.

2 - Ricotta: sebbene non sia specificamente un formaggio, la ricotta è ampiamente utilizzata come tale. E, come il cottage, ha anche bassi livelli di grassi e colesterolo, rendendolo una buona opzione per diete equilibrate.

"La ricotta è fonte di proteine ​​e calcio, ma questo nutriente è in quantità minore rispetto ad altri formaggi. Di consistenza leggera e granulosa, è ottima da consumare nei panini e per accompagnare le insalate", sottolinea Carolina.

3 -Formaggio Minas: con una consistenza morbida e una consistenza morbida, il formaggio Minas , rispetto alla ricotta e alla ricotta, ha un contenuto di grassi e colesterolo più elevato. Tuttavia, secondo il nutrizionista, ci sono opzioni per la riduzione del grasso e della luce che sono più salutari da consumare.

4 - Cagliata leggera: per trasmettere pane, toast e persino biscotti, la cagliata è un'opzione gustosa e molto pratica per la vita di tutti i giorni: "È una delle opzioni con il più alto contenuto di grassi, ma la versione leggera è ridotta di grassi e spesso anche calorici. Questa versione light è una valida alternativa per una dieta e per dimagrire ", sottolinea il nutrizionista.

5 - Mozzarella di Bufala: Prodotto con latte di bufala, questo formaggio è perfetto per una sana alimentazione: "È più proteico e una grande fonte di calcio, questo formaggio ha un contenuto di grassi saturi e colesterolo inferiore, rispetto ai formaggi prodotti con latte vaccino. Dalla consistenza fibrosa ed elastica, si abbina a panini, insalate, snack ", aggiunge Carolina.

Restrizione del consumo: impara le cure necessarie con il formaggio nella dieta

Per Carolina Barcellos, i formaggi possono essere inseriti in qualsiasi momento della giornata, purché consumati con cautela: "Se consumati con equilibrio, possono portare diversi benefici. È necessario sottolineare l'importanza di una visione individualizzata per adattare una dieta equilibrata, dopotutto, ogni individuo è unico. Ci sono diverse opzioni di formaggio, ognuna con diverse consistenze e sapori da inserire in snack, preparazioni salate e persino dolci ", conclude il professionista.

* Carolina Barcellos (CRN2-13592) è una nutrizionista clinica e fornisce il social network della clinica per informazioni e contatti: Nutrissoma