Quanti bicchieri d'acqua dovrei bere al giorno? Scopri come idratarti correttamente

Ti sei ricordato di bere acqua oggi? Se idratare è sinonimo di mantenere il proprio corpo in equilibrio e funzionare correttamente, è quindi importante essere consapevoli delle quantità ingerite, soprattutto nelle giornate più calde. Scopri la giusta misura per bere l'acqua, in base alle esigenze di ciascuno, e impara a conoscere buone forme di idratazione con altre bevande naturali e nutrienti.

Secondo i dati dell'OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, per un adulto sano si consiglia di consumare due litri di acqua al giorno, equivalenti a 10 bicchieri di acqua da 200 ml ciascuno. Tuttavia, secondo la nutrizionista Daniella Chein, per calcolare la quantità esatta della bevanda, è importante fare un calcolo individuale, in base al peso di ciascuna:

"La quantità ideale di acqua al giorno è di 35 ml di acqua per chilogrammo di peso per un adulto sano. Ovviamente non tutti possono farlo, ma l'importante è ingerire più che puoi. Soprattutto in estate, è molto importante non farlo. disidratare. Può essere acqua minerale, acqua di cocco, succo di frutta naturale o anche frutta più ricca di acqua, come l'anguria, per esempio ", spiega il nutrizionista.

Acqua potabile, succhi, tisane: quali sono i modi migliori per idratarsi?

1 - Acqua: il modo più popolare e tradizionale per mantenere il corpo idratato è la "bevanda universale". L'acqua costituisce circa il 60% del nostro corpo, diventando essenziale per la formazione delle cellule, l'equilibrio ormonale e la regolazione della temperatura corporea. Pertanto, l'ideale è separare una bottiglia e averla sempre con sé, per bere acqua quando possibile.

Una versione interessante per innovare in questa idratazione sono le acque aromatizzate, che portano nuovi sapori nella vita di tutti i giorni. Ad esempio: acqua con menta, rosmarino, zenzero o pezzi di frutta.

2 - Succhi di frutta: se realizzati con polpe di frutta o con la frutta nella sua versione originale, queste bevande sono anche buone alternative per idratare l'organismo. Questo perché questi alimenti hanno anche un buon livello di acqua nella loro composizione e garantiscono comunque l'apporto di vitamine e minerali che rendono l'organismo ancora più nutrito.

3 - Acqua di cocco: gustosa e rinfrescante, l'acqua di cocco è una buona opzione per idratare e, inoltre, riempire il corpo di minerali. Questa bevanda è ricca di potassio, calcio e magnesio, oltre ad essere povera di sodio e povera di calorie, rende la bevanda essenziale per una dieta equilibrata e per il controllo della pressione sanguigna.

4 - Frutta: come i succhi, anche la frutta fresca è indicata per soddisfare il fabbisogno di idratazione dell'organismo. I frutti più adatti per questa idratazione sono: anguria, melone, guava, banana, ananas, mela e fragola, scegliendo quando possibile le versioni biologiche di questi alimenti.

5 - Tè: caldi o freddi, verdi, bianchi o qualsiasi altro tè a tua scelta aiutano anche l'idratazione. In estate le versioni fredde garantiscono refrigerio e, nelle giornate di temperature più basse, la bevanda calda aiuterà a riscaldare il corpo. I tè aiutano a generare energia, facilitano la digestione e possono anche favorire una sana perdita di peso.

L'isotonica può anche essere un'opzione salutare per idratare gli atleti

Per i praticanti di attività fisiche regolari, le bevande isotoniche aiutano a soddisfare il fabbisogno di acqua del corpo e sostituiranno anche i minerali persi con il sudore. Hanno buoni livelli di carboidrati e, di conseguenza, garantiscono ancora più energia per la pratica dello sport.