Ricette con il tamarindo: come utilizzare l'ingrediente in modo vario in cucina

Il tamarindo è un frutto di origine asiatica che apporta diversi benefici all'organismo: è fonte di fibre, sali minerali (come ferro e calcio) e vitamine di diverso tipo (del complesso B, A e C), che aiutano nell'equilibrio dell'organismo. Ma la parte migliore, oltre ai vantaggi, è che produce diversi tipi di ricette e può essere utilizzata in modi diversi in cucina. Per farti scoprire diversi modi per incorporarlo nella tua dieta, abbiamo elencato alcune ricette con il tamarindo che hanno abbastanza successo. Dai un'occhiata e provalo!

Preparare i succhi e le tisane al tamarindo con altri frutti

Un buon modo per incorporare il tamarindo nella tua dieta è usarlo nella preparazione di succhi e tè (insieme ad altri frutti gustosi e nutrienti). Una combinazione interessante è quella del tamarindo con l'ananas, che si traduce in un succo ricco di vitamine e antiossidanti.

Un'altra opzione interessante è preparare il succo con acqua di cocco, (una bevanda più idratante e gustosa). Puoi anche provare miscele con fragola, papaia, uva e così via. Nel caso dei tè, vale la pena scommettere sugli ingredienti disintossicanti: usa tamarindo, zenzero, menta e limone, ad esempio, per preparare un tè molto aromatico, termogenico e salutare.

Nota: oltre a fare i succhi, un buon consiglio è quello di mangiare tamarindo fresco. In questo modo, approfitti di tutti i nutrienti che il frutto ha da offrire.

La marmellata di tamarindo è un'ottima opzione per merenda e colazione

Chiunque ami innovare nelle ricette amerà la marmellata di tamarindo, un'opzione molto salutare, leggera e ottima da mangiare con pane e toast. Per la preparazione basta cuocere in padella la frutta con acqua e un po 'di zucchero (optare per cocco o demerara, che sono opzioni più leggere). Il lato buono di questo tipo di marmellata è che è molto semplice da preparare e produce per diversi giorni, servendo come ottimo accompagnamento alla merenda quotidiana.

Hai mai sentito parlare del chutney di tamarindo?

Per chi ancora non lo sapesse, il chutney è un tipo di salsa di origine indiana a base di vari tipi di frutta, verdura e spezie. La ricetta originale è preparata principalmente con pezzi di mango e spezie che danno un sapore unico al piatto. Solo che, invece di usare il mango come protagonista, un buon consiglio è quello di innovare, utilizzando il tamarindo per fare un chutney più originale e gustoso.

In questo caso dovreste anche utilizzare gli stessi ingredienti della ricetta principale: aceto, cipolla, zenzero, aglio, mela, zucchero di canna e poi rosolate il tutto in padella fino a formare una salsa molto concentrata. Questa miscela di dolce e salato è uno dei punti di forza del chutney, che può essere utilizzato come un'ottima striscia di gusto. Che dire?

Carni e frutti di mare con salsa al tamarindo sono deliziosi

Hai mai pensato di preparare una semplice salsa al tamarindo per condire i primi piatti, come carni e frutti di mare? Questo è un ottimo consiglio per chi ama abbinare la frutta a ricette salate, dando un tocco di personalità ai piatti. Il tamarindo, in particolare, si sposa bene con pollo e gamberetti. Quindi un buon consiglio è usarlo come un tipo di salsa in queste ricette. Puoi anche aggiungere la frutta alle insalate (con lattuga, rucola, pomodori e così via). Ecco il suggerimento!