Cibo per chi soffre di febbre dengue: a cosa dare la priorità se sei malato

Causata da un arbovirus trasmesso dal morso della zanzara Aedes aegypti , la dengue è una malattia infettiva che necessita di essere curata seriamente. Provoca sintomi come febbre, dolori muscolari, emicrania, mancanza di appetito, malessere e può avere diversi livelli di gravità. Ma lo sapevi che è possibile alleviare i sintomi e aiutare il corpo a curare la malattia attraverso il cibo? Per aiutarti in questa materia, abbiamo preparato una storia con consigli alimentari per chi soffre di dengue. Quindi, mantieni il corpo rafforzato e contribuisci al processo di recupero del corpo. Check-out!

Scommetti su cibi ricchi di ferro e proteine

Il consiglio alimentare principale per curare la dengue è scommettere su una dieta ricca di proteine ​​e ferro, ovvero investire in un menu con carni rosse, polli, pesce e foglie verde scuro. La dengue, per chi non lo sapesse, tende a diminuire il numero di piastrine (componenti del sangue essenziali per la coagulazione) che a lungo andare possono essere pericolose.

La dengue emorragica (la malattia più grave), in particolare, può portare a un forte calo delle piastrine, con conseguente rischio di sanguinamento. Ecco perché il consumo di ferro è così importante in questo periodo - dopotutto, il minerale aiuta ad aumentare la produzione di piastrine e previene anche l'anemia. Lo stesso vale per le proteine, che aiutano anche in questo senso e sono fondamentali per rafforzare il sistema immunitario.

Crea una dieta leggera, scommetti sulle verdure e bevi molti liquidi

Oltre a scommettere su cibi strategici (che aiutano ad aumentare il tasso di piastrine del sangue), è anche importante costruire una dieta più leggera, con verdure diverse (lattuga, carote, barbabietole, chayote) e agrumi, che rafforzano il sistema di difesa del corpo. Inoltre, è fondamentale ricordarsi di bere molti liquidi (principalmente acqua) per mantenere il corpo idratato e favorire il recupero. Con una dieta più naturale, il corpo è ben preparato per superare i sintomi della dengue.

Evita gli alimenti ultra elaborati che indeboliscono l'immunità

Vale la pena ricordare che è anche importante tagliare alcuni cibi che possono essere dannosi per il trattamento della dengue. I prodotti ultra elaborati (ricchi di grassi trans e zuccheri raffinati, ad esempio) indeboliscono l'immunità e possono innescare l'infiammazione, ovvero dovrebbero essere evitati il ​​più possibile. Sono: biscotti ripieni, gelato, popcorn al microonde, bibite e cibi fritti. Diminuendo il consumo di questi alimenti - e seguendo tutti i consigli del medico, assumendo i farmaci appropriati - puoi scommettere che è molto più facile recuperare dalla dengue.