Scopri la scarola: una fonte di nutrienti imbattibile!

Prodotto consigliato

Rucola biologica sanificata Taeq 150g

Rucola biologica sanificata Taeq 150g

Pulsante di consegna Pão de Açúcar

Abbastanza simile alla lattuga, la scarola è un ortaggio che ha foglie più scure e un sapore amaro. Quello che però molti non sanno è che, in relazione all'alimentazione, ad esempio lattuga, cavolo cappuccio e rucola, pur essendo molto salutari e ricchi di vitamine e minerali, non possono essere ricchi come questo alimento, abbondante in vitamine (A, B2, B5) e minerali (calcio, fosforo, ferro, sodio, potassio).

Inoltre, poiché contiene molta cellulosa (fibre), l'indivia è consigliata a chi ha problemi intestinali. Ogni 100 grammi di indivia fornisce solo 20 calorie. Il ferro, un nutriente ricco di indivia, aiuta nella formazione dei globuli rossi nel sangue, prevenendo l'anemia. Questo ortaggio possiede anche una notevole quantità di calcio, elemento fondamentale per la formazione e il mantenimento della massa ossea durante la vita. Quando si tratta di vitamine, l'indivia è una fonte imbattibile di vitamine del complesso B. Altri antiossidanti di questo ortaggio sono i carotenoidi, che proteggono il corpo dai radicali liberi.

La gustosa versatilità dell'indivia

I benefici della foglia non si fermano qui; la scarola contiene inulina, una sostanza prebiotica che aiuta non solo la digestione, ma protegge anche dal cancro al colon. Questo ortaggio può essere utilizzato sia cotto che crudo, in diversi tipi di piatti, dalle insalate alle torte, come suggerito dalla nutrizionista Juliana Saldanha: "La scarola può essere utilizzata in insalate, zuppe, soufflé, sughi per pasta, creme (come gli spinaci) ), crostate e torte salate ". Un altro consiglio che dà è quello di ammorbidire l'amarezza naturale della verdura utilizzando oli di buona qualità, erbe aromatiche, miele, limone, yogurt e persino zenzero, poiché un gusto forte neutralizza l'altro.

Indicazioni terapeutiche

- Neutralizza l'azione degli acidi nell'organismo;

- Purifica il sangue;

- Intraprendere un'azione lassativa;

- Stimolante dell'appetito;

- Previene la secchezza della pelle;

- Previene la formazione di calcoli nei reni e nella cistifellea;

- Stimola il fegato e la cistifellea.

Fonte: Glossary of Medicine di Samael Aun Weor, 2012, Editora Edisaw.

Sito web: //www.portalorganico.com.br/