Come faccio a far mangiare riso e fagioli a mio figlio? Consulta i suggerimenti per risolvere il problema

Non è sempre facile convincere tuo figlio a mangiare sano, giusto? Soprattutto quando si tratta di verdure, verdure e verdure. Il problema, però, è quando il bambino nega anche il classico riso e fagioli (bê-a-bá della cucina brasiliana).

Per aiutarti a mantenere il cibo di tuo figlio sano e nutriente, abbiamo parlato con la nutrizionista Luciana Novaes, specializzata in salute dei bambini. Ha dato ottimi consigli per incoraggiare i bambini a mangiare quotidianamente la combinazione di riso e fagioli. Check-out!

Cerca di essere creativo quando monti il ​​piatto

Cercare modi creativi per mettere insieme il piatto è una buona strategia per incoraggiare tuo figlio a mangiare bene. Secondo la nutrizionista Luciana Novaes, ci sono diversi modi per farlo:

"Dato che il bambino è molto stimolato dall'aspetto, una buona opzione è servire il piatto in modo diverso, almeno in pochi giorni, per cambiare la percezione che ha del cibo. Puoi, ad esempio, mettere il riso in un pentolino per dargli una forma tonda o quadrata ", consiglia Luciana.

"Un'altra misura per stimolare il consumo è attirare l'attenzione sui colori. Usare coloranti naturali come l'annatto o lo zafferano, o verdure come spinaci o carote, aiuta a rendere il piatto più nutriente e colorato. Metti sopra la salsa di pomodoro fatta in casa i fagioli sono anche un buon consiglio per renderlo più gustoso e anche più cremoso ", aggiunge.

Hai pensato di preparare gnocchi al forno e altre ricette con riso e fagioli?

Oltre a preparare tradizionalmente riso e fagioli, hai pensato di investire in ricette diverse? Secondo il nutrizionista, cercare modi diversi di preparazione è un'ottima soluzione per stimolare i palati dei bambini. "Fagioli e riso possono anche venire in diverse preparazioni. Usali nella pasta per fare gnocchi al forno (salati o dolci) e anche insieme alle uova, per fare frittate, ad esempio. I fagioli, essendo molto versatili, possono essere mescolati con verdure cotte e servite come insalata ", spiega il professionista.

Se necessario, valuta la possibilità di sostituire riso e fagioli con alimenti di valore nutritivo simile

Sapevi che è (quasi) sempre possibile sostituire un alimento con un altro di simile valore nutritivo? Riso e fagioli, ad esempio, possono essere scambiati con verdure e legumi (fonti di carboidrati essenziali, vitamine e minerali) che garantiscono molti benefici per la salute. La nutrizionista Luciana consiglia ottimi sostituti:

"Se il bambino è malato di riso e fagioli, o non ha mai mangiato questo paio con tanto desiderio, è possibile scambiarli con altri alimenti di uguale valore nutritivo. Le sostituzioni più adatte per il riso sono patate, patate dolci, manioca e pasta. per i fagioli abbiamo piselli, lenticchie, ceci, soia e fagioli di altri tipi e colori. Sostituendo correttamente riso e fagioli, non c'è problema per la salute del bambino ", conclude Luciana.