Il mirtillo rosso è il frutto esotico che dovrebbe far parte della tua dieta

Forse non lo sai, ma il mirtillo rosso (che non è la stessa cosa del mirtillo o del lampone) è chiamato mirtillo rosso in Brasile. La mancanza di conoscenza del suo nome in portoghese mostra solo come sia considerato un frutto esotico nel nostro paese. Ma ciò non significa che debba essere ignorato, poiché ha diversi benefici per la salute ed è ancora indicato per le persone che stanno cercando di perdere peso. Scopri perché lo includi nella tua dieta:

Il mirtillo rosso è una fonte di numerose vitamine

Innanzitutto è importante notare che il mirtillo rosso è un frutto ricco di sostanze nutritive, quindi è adatto a qualsiasi tipo di dieta. Contiene, ad esempio, una buona quantità di vitamina A, che rende la pelle e i capelli più belli, oltre a fare bene alla vista e permettere il rafforzamento di ossa e denti. Inoltre previene la degenerazione muscolare ed è un ottimo antiossidante, il che significa che non solo rende più resistente il sistema immunitario ma combatte anche i radicali liberi. Queste molecole, quando appaiono in eccesso nel nostro corpo, possono ossidare le cellule, il che porta a un invecchiamento precoce o malattie anche più gravi, come il morbo di Alzheimer e il cancro.

Il mirtillo rosso è anche una fonte di vitamina C, ben nota per il suo fattore antiossidante, anche se questo non è l'unico vantaggio del suo apporto. Aiuta nell'assorbimento del ferro da parte dell'organismo, e quindi finisce per prevenire l'anemia. Inoltre, accelera il metabolismo, il che è ottimo per coloro che si allenano e vogliono perdere peso più velocemente.

Infine, il mirtillo rosso ha una buona quantità di vitamina D. Questo nutriente è solitamente associato al benessere del corpo, poiché rafforza ossa e muscoli, oltre ad aiutare con il processo di calcificazione. Consente inoltre l'assorbimento di alcuni minerali, come calcio e fosforo, che contribuisce alla metabolizzazione dei carboidrati, generando più energia per l'organismo. Pertanto, come con la vitamina C, è indicato anche per chi fa qualche tipo di esercizio.

La frutta aiuta a prevenire i problemi urinari

Uno dei grandi vantaggi del mirtillo rosso è che consente al sistema urinario di funzionare correttamente, cosa che di solito non è una caratteristica presente nei frutti. In generale, il suo consumo previene le infezioni in questa zona del corpo, perché ha una sostanza che impedisce ai batteri di rimanere bloccati nella parete della vescica. Questo finisce per prevenire, ad esempio, la cistite, che crea quella sensazione di bruciore durante la minzione.

Consumo di mirtilli rossi: perché rimanete sintonizzati

In generale, i frutti sono i benvenuti nella nostra dieta. Dopotutto, possono essere presenti in qualsiasi dieta, oltre che essere consumati da celiaci o anche allergici o intolleranti al lattosio. La grande domanda è che il mirtillo rosso ha una controindicazione, che non dovrebbe essere ignorata. Contiene notevoli quantità di acido salicilico, che è un componente presente nei farmaci antinfiammatori. Pertanto, se si soffre di allergia o si sta subendo un trattamento, è bene parlare con il proprio medico prima di includere il mirtillo nella dieta quotidiana.

Il mirtillo rosso può essere utilizzato in diversi piatti

Ad ogni modo, il mirtillo rosso è molto adatto in generale. Ma siccome è difficile trovarlo in natura in Brasile, dato che proviene dagli Stati Uniti, una buona idea è acquistarlo congelato. Con questo potrete preparare deliziosi succhi e gelati o addirittura utilizzarlo nella preparazione di dolci, come torte e crostate.