Caffè arabo o caffè robusto? Qual è il tipo più sano per la salute? Guarda

Una tazza di caffè per iniziare la giornata è sempre fantastica, vero? Oltre ad essere molto gustosa e tradizionale, la bevanda, fatta sia in caffettiere che in colini, ha caratteristiche irresistibili che ci rendono più disponibili e soddisfatti al mattino. Ma, tra i diversi tipi di cereali, le innumerevoli versioni e le diverse preparazioni, sai qual è il migliore per la salute? In capsula, arabo, robusto ...? È importante distinguere questi caffè per capire qual è il più adatto da consumare, secondo ogni esigenza.

Secondo la nutrizionista Carine Rodrigues, la qualità e la preparazione dei chicchi influenzano direttamente la quantità di nutrienti presenti in una tazza di caffè. Quando i fagioli sono più tostati e più scuri, la bevanda tende ad essere "extra forte", per esempio. Ciò significa che sono stati più esposti al calore e, quindi, potrebbero avere una perdita degli antiossidanti presenti nella composizione genuina di questi semi. D'altra parte, quando i cereali sono meno esposti al calore, tendono ad essere più leggeri, con nutrienti più conservati.

"La caffeina è termostabile, cioè non viene distrutta da una tostatura eccessiva. Le altre sostanze, come amminoacidi, zuccheri, lipidi, niacina e acidi clorogenici possono essere preservate, formate o distrutte, a seconda della temperatura e del tempo di tostatura del grani ", analizza il professionista.

Chicchi di caffè: quali sono e le loro caratteristiche?

Nonostante abbiamo diversi tipi di cereali e semi, in Brasile abbiamo consumato solo due tipi di caffè: arabica e robusta. Ciò che varia tra loro è anche la forma della preparazione. Possono essere espressi, accompagnati con latte o cioccolato, consumati puri o con altri ingredienti. Scopri di più sull'Arabica e sui caffè robusti.

Caffè Arabica: qualità superiore e gusto prolungato

Preparato con chicchi naturali provenienti dall'Etiopia, il caffè arabica è considerato di alta qualità ed esclusivo, motivo per cui è conosciuto come un "caffè gourmet". Essendo grani selezionati, la bevanda ha un sapore più intenso e accentuato, oltre ad un aroma raffinato. Ha anche un sapore più lungo rispetto al caffè extra forte, per esempio.

I suoi benefici includono le azioni antiossidanti, conservate in questo tipo di grano, che prevengono l'invecchiamento precoce delle cellule e riducono i rischi di sviluppo delle cellule tumorali. Inoltre, il consumo di caffeina è correlato al miglioramento dell'umore, alla riduzione dello stress e alla lotta alla depressione.

Caffè Robusta: il popolare chicco con più caffeina

I chicchi di questo tipo di caffè provengono dall'Africa e non sono raffinati come l'arabica. Non ha variazioni, essendo considerato un "sapore tipico e unico". Inoltre, il caffè robusto ha livelli di caffeina più elevati rispetto al primo, garantendo così benefici più rapidamente.

Ad esempio, la caffeina è responsabile dell'aumento dei livelli di energia, il caffè Arabica impiegherà un po 'più di tempo a provocare questo effetto nel corpo rispetto a quello robusto, poiché ha una quantità inferiore di sostanza.

Il caffè Robusta è anche più economico dell'arabica ed è quindi più popolare e consumato. Si può trovare anche nella sua versione biologica, in capsule, in polvere, macinato o sotto forma di grani.