I benefici della polpa di mango: il frutto di stagione!

Il caldo degli ultimi giorni ha fatto sì che molte persone adattassero le loro abitudini alimentari in modo da facilitare la digestione e non essere lasciate con quella sensazione di benessere per il resto della giornata. La raccomandazione degli esperti per evitare la disidratazione - comune a quel tempo - è di bere sempre liquidi. Per questo, la nutrizionista Rita da Silva porta un consiglio rinfrescante: la polpa di mango!

Il mango è un tipico frutto estivo, quindi ha un sapore migliore in questo periodo dell'anno. Trasformare la frutta in polpa è un processo rapido. Basta tagliare il cibo a pezzi e liquefare. Tuttavia, lo specialista consiglia di conservare la frutta in frigorifero a pezzi, in forme di ghiaccio o piccoli contenitori che possono andare nel congelatore.

"Quando il frutto viene congelato sotto forma di polpa, la perdita di nutrienti è minima e non si rischia di deteriorarsi", sostiene il nutrizionista.

Il mango è composto da vitamina A, vitamina B, vitamina C, vitamina E, vitamina K, calcio, zinco, potassio, ferro e magnesio. Queste sostanze prevengono il cancro, riducono l'acidità di stomaco e combattono rughe e brufoli. Inoltre, è in grado di abbassare il colesterolo, regolare il livello di zucchero nel sangue e anche prevenire l'anemia.

La versatilità della manica

Nei giorni più caldi dell'anno, il mango è ideale per fornire all'organismo i nutrienti persi durante il naturale processo di sudorazione. Oltre a succhi e vitamine, con la polpa di frutta è possibile preparare alcuni piatti, tra questi, mousse di mango, cheesecake, gelati, torte, crostate e altri dolci e insalate.

"Con il trambusto del mondo moderno, mangiare la quantità necessaria di frutta durante il giorno è diventato sempre più difficile. Pertanto, avere in casa polpe naturali che possono facilmente diventare una bevanda è la proposta perfetta. Oltre a contribuire a una maggiore sano ", giustifica il nutrizionista. Per concludere, indica anche che si evitano bottiglie e succhi in polvere. "Le polpe naturali sono più nutrienti e gustose", garantisce.