Frutta e verdura: quali sono i cibi del mese di agosto? Scoprilo

Agosto e "assaggiare" il tuo gusto. L'ottavo mese dell'anno arriva con una grande varietà di cibi sani e gustosi per soddisfare tutte le combinazioni, le composizioni culinarie e le organizzazioni di menu settimanali. Sono, in gran parte, frutta e verdura, che entrano nell'apice delle loro colture, aumentandone notevolmente i valori nutrizionali. Scopri alcuni di questi ingredienti stagionali e i loro benefici in termini di consumo.

Disponibile in orticoltura, fiere di strada e supermercati, secondo la nutrizionista Sheila Basso, consumare il cibo del raccolto è un modo per garantire più salute, oltre a risparmiare: "Quando il cibo viene raccolto, la produzione è più alta, il prezzo scende e la concentrazione di nutrienti aumenta, poiché il cibo viene rimosso dal terreno al momento giusto. Durante il periodo di raccolta, il cibo contiene meno pesticidi, meno sostanze chimiche che vengono aggiunte alla piantagione ", spiega il professionista, rendendo disponibile l'elenco degli alimenti per il Agosto. Prendi nota!

Frutti di agosto: opzioni ricche di vitamine e minerali

Frutto della passione: per comporre succhi, vitamine, mousse e tante altre preparazioni, il frutto è versatile e molto salutare. Fonte di vitamina A, C e minerali come il potassio e il ferro, il frutto della passione aiuta a rafforzare il sistema immunitario, apporta benefici alla pelle, agisce nel controllo della pressione sanguigna e previene l'anemia.

Fragola: La frutta rossa si trova più frequentemente in questo mese di agosto. Ricco di potenti agenti antiossidanti, il consumo di frutta è associato a contrastare l'azione dei radicali liberi, prevenendo l'invecchiamento precoce delle cellule e donando a pelle, capelli e un corpo sano più a lungo.

Carambole: Nota per la sua forma a stella, una volta tagliata, la carambola apporta bellezza ai piatti e anche molte sostanze nutritive. Agrumi e frutta esotica è composto da fibre alimentari che aiutano a rendere sano il nostro corpo, facilitare il transito intestinale, rafforzare il cuore, prevenire le malattie cardiovascolari e procurare sazietà.

Verdure di agosto: potenti ingredienti per la dieta

Zucca giapponese: con pochissime calorie, la zucca è sempre un alimento popolare nella nostra vita quotidiana. Fonte di vitamine A, C, complesso B, E e K, il vegetale agisce a favore del nostro corpo, rafforzandolo e rendendolo più sano. La zucca può ancora giovare alla salute degli occhi e prevenire la degenerazione maculare.

Patate dolci: proprio nel menù di chi pratica attività fisica, le patate dolci sono una fonte di carboidrati complessi, che facilitano l'aumento della massa muscolare e forniscono comunque energia al nostro organismo. Le patate dolci contribuiscono anche a una sana perdita di peso, poiché forniscono sazietà e diminuiscono l'appetito.

Zucchine: Una delle verdure più versatili nella nostra dieta, le zucchine possono comporre fritture, essere preparate arrostite, farcite e anche sotto forma di patatine, per merenda. I suoi benefici includono il controllo della pressione sanguigna, grazie alla presenza di potassio e il miglioramento del transito intestinale, poiché contiene anche fibre alimentari.

Verdure: alimenti versatili e nutrienti per accompagnare le insalate

Broccoli: Della stessa famiglia dei cavoli, i broccoli possono essere presenti nei pasti del mese di agosto, con meno pesticidi e con un prezzo più abbordabile. Ricco di ferro, calcio, vitamina C e fibre, il vegetale aiuta a prevenire l'anemia, agisce nel rafforzamento e nello sviluppo delle ossa e potenzia il sistema immunitario.

Cavolo cappuccio: Le foglie di cavolo cappuccio in questo mese di agosto saranno più attraenti, nutrienti e si troveranno più facilmente. Uno degli ortaggi più apprezzati in Brasile ha poche calorie, essendo adatto a una dieta equilibrata, finalizzata al dimagrimento, oltre ad essere ricco di sostanze nutritive che donano un corpo sano ed equilibrato.

Spinaci: ricco di flavonoidi, un potente fitonutriente associato alla lotta contro le cellule tumorali, questo ortaggio può essere importante per prevenire possibili tumori nel corpo. Fonte di vitamine A, C, E, K e del complesso B, il cibo migliora anche la vista, controlla la pressione sanguigna e assicura una pelle bella e giovane.

Altri cibi che saranno in aumento: avocado, abiu, atemóia, kiwi, bay orange, lime orange, pera orange, lime of persia, fuji apple, papaya formosa, tangerine, sapote, tangerine murcot, italian zucchini, yam, yam, manioca , mandioquinha, crescione, catalano, cavoletti di Bruxelles, cavolfiore, finocchio, senape, cavolo.

* Sheila Basso (CRN 21,557) è una specialista in nutrizione clinica e obesità, perdita di peso e salute dell'Università Federale di San Paolo (Unifesp). La professionista mette a disposizione per il contatto la sua pagina Facebook: Benvenutri